Come curare il proprio viso: La detersione


La detersione rappresenta un passaggio importantissimo delle cure domiciliari del viso in quanto permette di mantenere perfette condizioni di idratazione la nostra pelle.


Perché è importante?

Perché una scelta sbagliata del detergente può compromettere la qualità della nostra pelle. La cute va considerata non solo per l'aspetto estetico, ma anche e soprattutto come un vero e proprio organo barriera, con funzione di filtro, che ci protegge dalle sostanze nocive ed espelle le tossine dall'organismo.

La pelle ha un suo Ph naturale intorno a 5.5; nello strato corneo di superficie abbiamo la cosiddetta "barriera cutanea" che è composta principalmente da acqua e lipidi, sali minerali, zucchero, urea, aminoacidi...

Il detergente appropriato dovrà detergere senza eliminare questo importantissimo film per non distruggere le difese immunitarie della pelle. Una pelle priva di difese va in contro a disidratazione, sensibilizzazione, eritemi e couperose.

Spesso pensiamo di avere la pelle delicata o sensibile, invece è solo una situazione momentanea dovuta proprio alla scarsa cura o al detergente sbagliato.

E' importante farsi consigliare dall'estetista competente e di fiducia.

Il detergente può essere in gel, emulsione o crema, ma soprattutto eudermico e sebo-simile.

Per una pelle grassa e acneica è meglio scegliere un gel, per una pelle normale e mista una mousse o un'emulsione, mentre per la pelle secca un detergente cremoso.

Sono da bandire le salviette struccanti in quanto troppo aggressive e attenzione all'acqua micellare perché anch'essa troppo energica per pelli delicate o sensibili.


Cosa succede se utilizziamo un detergente sbagliato?

Eliminato il film idrolipidico la pelle impiega circa due ore per ripristinarlo; in questo lasso di tempo, se non compensiamo con una ricca crema idratante, siamo completamente esposti alle azioni aggressive esterne come sole, inquinamento atmosferico, vento, freddo... con le ben note conseguenze.

I lipidi contenuti nella barriera cutanea inglobano le particelle d'acqua che fuoriescono dai pori e contribuiscono a mantenere l'idratazione nelle 24 ore, inoltre il Ph acido svolge un'azione antimicrobica, è cioè, un'ulteriore difesa contro la colonizzazione di microrganismi patogeni.


Quindi, prestiamo particolare attenzione al detergente che usiamo per struccarci e lavarci il viso: è il primo alleato per una pelle sana.


Goretta Schiavoni

Estetista con più di 40 anni di esperienza, titolare di due centri Beauty Center Valentino e direttrice della Valentino School - Scuola di formazione professionale riconosciuta dalla Regione Sardegna.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Social  Icon
  • Google+ Basic Square

Valentino School

via Contivecchi, 2

09122 Cagliari

© 2017 by Valentino school - PI 03063310928

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon